genc

ASSOCIAZIONE GENC DI ABANO TERME

“Il G.E.N.C. dona un pulmino alla S.T.E.P (Società Termale Euganea Paralimpica”

genc

IL G.E.N.C. di AbanoTerme è una associazione  onlus  che opera nel territorio delle Terme Euganee dal 1977, anno in cui è stata costituita per iniziativa di un gruppo di ex giocatori della locale squadra di calcio con lo scopo di organizzare eventi ed iniziative volte a sostenere le attività di solidarietà sociale presenti nel territorio e non solo.

G.E.N.C. è l’organizzatore della storica CAMINADA DELLE TERME che con quest’anno giunge alla  38ma   edizione, con un successo tale da  essere arrivata a sfiorare in alcune edizioni passate  la quota di ben 8000 partecipanti.  Proprio grazie  a questo successo l’Associazione G.E.N.C. fino ad ora, ha potuto raggiungere obiettivi importanti ed impegnativi. Un esempio che ha caratterizzato la storia iniziale del G.E.N.C.  è la realizzazione di quattro sale operatorie e alcuni pozzi d’acqua nel lebbrosario di Anka Full  (Ghana)  alcuni dei soci  prestarono la loro opera gratuitamente sul posto a ricostruire il lebbrosario.

In questi anni, molte  sono state le realtà di servizio educativo e/o di assistenza a persone bisognose, operanti nel territorio, che hanno goduto del sostegno del G.E.N.C. .

I contributi economici assegnati, anche se di modesto importo, sono di grande valore perché espressione della generosità, della vicinanza e del sostegno dei tanti partecipanti alle varie iniziative svolte ogni anno.

Con la cerimonia di Domenica 27 Novembre presso il patronato Pio X di San Lorenzo e la benedizione del Parroco Don Antonio,  il G.E.N.C.  Ass.ne ONLUS di Abano ha donato all’Ass.ne S.T.E.P. (Società Termale Euganea Paralimpica) di Abano un pulmino che consentirà ai loro iscritti, giovani con disabilità, la partecipazione alle iniziative sportive non agonistiche e di socializzazione .

Il Presidente del G.E.N.C. Gianni Meggiolaro alla presenza di numerosi genitori, ragazzi e di tutto il Direttivo ha ringraziato per il raggiungimento del progetto ed ha consegnato le chiavi del mezzo alla Presidente della S.T.E.P. Giulia Gallinaro.